Quando ero bambina ricordo che spesso, i vecchi, forse per scherzare o provocarmi, mi dicevano: "Ah, de Masainas sesi? Logu de genti mala!". "Eh ba", pensavo io,  "ma candu mai?". In un primo momento non davo peso alla cosa, ma, poiché accadeva spesso che mi venisse fatta questa osservazione,...

Noi di Li Punti

Noi di Li Punti, quando dobbiamo andare in centro, diciamo andare a Sassari, e se a Cagliari ci chiedono di dove siamo, rispondiamo che...

Quell’incontro con Dario Fo sulla Sardegna, il teatro e le ragioni dell’impegno

“Teatro politico? No, il mio è teatro classico.” Così Dario Fo, anni prima che gli fosse assegnato il Nobel. C’incontrammo al teatro tenda di Piazza...

L’atlante fotografico delle foreste sarde e della loro vita fragile

  «Nel mezzo di una foresta, all’alba, non ha senso chiedersi come sarà il tuo giorno: la sensazione di meraviglia rinasce; dagli occhi cadono tutte...

Il guardiamarina Hassan e il valore assoluto della legge del mare

Il guardiamarina Hassan, sorridente ma scuro in volto, scuro di pelle, alza la mano piena, e mi mostra il “5”, cinque dita. Cinque giri...

Con l’incompetenza (anche nell’Isola) la paura vince, la speranza muore

Dall'inizio di questo nuovo secolo, o giù di lì, in gran parte della nostra gente, in indifferenza di sesso, età e condizione sociale, il...

La natura bussa alle porte del tempo. Gli scatti “minerari” di Carlo Vigni

Leggere il paesaggio minerario della Sardegna significa analizzare una complessa e discontinua sequenza di stratificazioni e sedimentazioni in perenne evoluzione, sospese fra sviluppo e...

Così l’incompetenza uccide la democrazia. Da Harvard una riflessione per l’Italia (e la Sardegna)

In questi ultimi anni si nota in giro, soprattutto dalle parti della scienza (ma non solo), troppa incompetenza, che è poi la Great Mother,...

La bandiera dell’insularità diventi lo strumento per rendere competitiva l’economia della Sardegna

Sull’insularità, o – meglio – “sull’insularità in Costituzione”, si va accendendo, soprattutto a sinistra, un confronto alquanto critico. Con un crescendo di distinguo, di...

Geoparco o Parco minerario? Paolo Fadda: “E’ il momento di voltare pagina”

Discutere, confrontarsi, dialogare sul presente e soprattutto sul futuro del Parco Geominerario della Sardegna non può che essere un fatto positivo. Perché, a distanza...

Parco geologico o Parco minerario? L’equivoco del “sito Unesco”, la realtà del Parco-bancomat

Se qualcuno riteneva – o almeno s’augurava – che quegli “stati generali” del mondo minerario, autoconvocatisi nello “storico” Pozzo Sella a Monteponi qualche settimana...

Trent’anni fa finiva il Pci. La storia amara del (mai nato) Partito della sinistra italiana

La Storia a volte compie un giro più lungo ed accidentato ma poi ritorna per presentarti il conto. Sono trascorsi trent’anni da quell’incredibile 1989....

Sanità, una riforma demagogica che mette a rischio le eccellenze dell’Isola

Da qualche giorno, sul fronte della sanità regionale, tutto tace. Dopo i fuochi d’artificio delle settimane scorse, una calma apparente, per niente rassicurante, sembra...

Il Parco Geominerario: i quattro equivoci che l’hanno affossato e quattro proposte per farlo risorgere

Per chi è affetto, come me, del “mal di miniera” (non molto dissimile, per pervicacia e coinvolgimento, di quel mal d’Africa che contagiò fra...

La politica sessista e la debole reazione davanti agli insulti contro le donne

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. I duri, naturalmente, per genere e per “definizione” sono i maschi. La crisi...

Matteo Salvini, nuovo Mussolini o vecchia macchietta italica?

C’è stata un’affermazione, nelle cronache politiche balneari di questo nostro bel Paese, che ha dato una scossa a molta gente, di preoccupazione in alcuni...

Governo, Regione, opposizione: la “controra” che paralizza la Sardegna

Quel che sta accadendo in questi giorni nella politica nazionale, di stupefacente e di pirotecnico insieme, ha contribuito a marginalizzare ed a mettere da...

La Sardegna di Salvini: “Prima gli italiani… e adesso i russi?”

Abbiamo pensato di introdurre – per sdebitarci almeno in parte con i coraggiosi che seguono il nostro sito – una piccola novità: ogni tanto,...

Le bugie del dottor Solinas sui bandi dell’Ersu: “Documenti falsi”. E allora ci quereli

I bandi pubblicati nel 2006 dall'Ersu che riportano in calce la firma “Dott. Christian Solinas”, individuati pochi giorni fa dal Risveglio? Una patacca costruita...

Vittore Bocchetta e i fascisti cancellati dai ragazzi di Verona

Il racconto che segue non ha bisogno di spiegazioni: Vittore Bocchetta l'ha scritto con l'efficacia e la passione dei suoi 101 anni. Questa premessa...

Affinità e divergenze tra Domusnovas e noi. Del conseguimento della maggiore età

Subito dopo la maggiore età decidemmo di lasciare il paese per andare a cercarci, cioè per studiare all'Università. Non è mai facile, vero? Vi ricordate, amici...

Giorgio Melis, due foto, una storia (Nanni Spissu)

Queste due fotografie furono scattate il 1° maggio del 1993 nel municipio di Cagliari, durante l'attesa di Sant'Efisio. Giorgio Napolitano, che allora era il...

Tre donne, la vita, il femminismo nella Sardegna degli anni Settanta

  Stella, Maria e Lucrezia sono tre donne forti, sensibili, che hanno incontrato amore, tradimento, sofferenza e morte. Nel corso di una lunga notte, per...

Le autonomie differenziate: la irrisolta ambiguità del sardoleghismo

Riceviamo dall'Associazione Sinistra, Autonomia, Federalismo, e volentieri pubblichiamo, questa sintesi dell'incontro pubblico dedicato al tema delle autonomie differenziate che si è tenuto lunedì a...

Un Geoparco può raccontare l’attività dell’uomo: in Toscana esiste già

Ho letto con molto interesse l’articolo di Paolo Fadda (“Parco geologico o Parco minerario? L’equivoco del sito Unesco, la realtà del Parco-bancomat”), che offre...