Paolo Fadda

Paolo Fadda
15 ARTICOLI 0 Commenti
Cagliari, 1930. È stato presidente dell'Ente minerario sardo dal 1969 al 1974, amministratore del Banco di Sardegna (1968-1988) e, dal 1978 al 1986, è stato alla guida di società del gruppo Bastogi operanti nell'Isola. Ha scritto numerosi saggi sui protagonisti della storia economica sarda. Il più recente, "L'amico di uomini potenti" (Delfino editore, 2016).
4 mori padani

Verso le Regionali. Il pericolo di un governo sardo-leghista

Non è facile capire se quel che sta avvenendo nella politica nazionale fra le forze oggi al governo potrà, o meno, avere un’influenza sulle...
politica elezioni

Quale Sardegna dopo le Regionali 2019

Fra poco più di duecento giorni, o pressappoco, circa 1,4 milioni di sardi andranno alle urne per eleggere un nuovo Consiglio regionale e, con...
burocrazia

Un’authority regionale per contrastare la burocrazia-lumaca

Per quel che molti sostengono, si è di fronte, qui in Sardegna, ad un’evidente separazione tra “Regione politica e Regione burocratica”. Due separati “in...

L’impresa, la Cenerentola dell’economia sarda

«Da un po’ di tempo i temi dell’impresa contano poco, quasi zero. È un paradosso perché i posti di lavoro di cui abbiamo assolutamente...

Cosa serve alla Sardegna e al suo futuro

Per poter dare un ponderato giudizio sull’attuale situazione economica della Sardegna, si dovrebbe partire dal confronto dei suoi dati (valori delle produzioni, dell’occupazione, della...

Ultimi Articoli

2,945FanMi piace